Cerca
  • Dott.ssa Nunziante

5 Suggerimenti per imparare a dire "No"

Aggiornato il: 2 gen 2019


Il tuo collega ti chiede di sostituirlo nel weekend, proprio nel giorno in cui avevi programmato una gita fuori porta. Eppure non riesci a dire “NO” e ti ritrovi in ufficio a chiederti “perché ho accettato? Perché non sono riuscito a rifiutare la sua richiesta?”. Non sei riuscito a dire “No”, e chissà quante altre volte ti sarà successo.

Ebbene, lascia che ti spieghi perché è importante imparare a dire “No”.

Non riuscire ad affermare la propria vera opinione ed i propri bisogni ci impedisce di essere noi stessi, non ci consente di affermare la nostra identità e i nostri diritti, ci rende insoddisfatti delle relazioni che intratteniamo con coloro che ci circondano e, a dispetto di ciò che si potrebbe pensare, non ci aiuta a guadagnare la stima dell’altro. Inoltre molto spesso finiamo per essere travolti da responsabilità e impegni che non ci appartengono, rinunciando così alla nostra vita personale e a svolgere le nostre attività. Anche la nostra salute ne risente, diventiamo nervosi, tesi, siamo stressati e reprimiamo la rabbia legata ai “NO” non pronunciati.

Ecco allora alcuni suggerimenti per imparare a dire “NO” quando la situazione proprio non ci gratifica:


1) Comincia la tua risposta dicendo “NO”. Non “non lo so”, bensì “No”. Questo fornirà una risposta chiara e decisa alla richiesta effettuata, che non potrà dunque essere fraintesa;


2) Non fornire giustificazioni, bensì la motivazione del tuo rifiuto. Se non vuoi recarti ad una mostra d’arte, perché magari non sei appassionato di quadri, non suscitano interesse in te, non serve dire che il tuo cane ha una visita dal veterinario se ciò non è vero, risulta piuttosto maggiormente adeguato spiegare che non sei interessato all’evento, ma che sei disponibile per altre occasioni;


3) Dopo aver detto il vostro “NO” cercate di cambiare argomento, non consentite all’altro di convincervi ad accettare la sua richiesta;


4) Se sei indeciso, esprimi la tua indecisione e prenditi del tempo per decidere, oppure richiedi informazioni più approfondite. Non dire “SI” per uscire dal dubbio e non mostrarti titubante;


5) Ricorda a te stesso che dire “NO” è un tuo diritto. Non hai nessun dovere, se non quello di rispettare i tuoi desideri e i tuoi bisogni.



Se non sai dire “No” prova a seguire questi semplici suggerimenti, e apprezza il cambiamento che avrai ottenuto!


#no #imparare #si #rifiutare #suggerimenti #stima #aumentareautostima #migliorarerelazioni

0 visualizzazioni
  • LinkedIn Icona sociale
  • Black Icon Instagram
  • Black Facebook Icon
  • Pinterest Icon sociale

© 2023 by Nunziante Veronica

 P.IVA 04191230715 

Le informazioni fornite in questo sito riguardano il benessere della persona, sono di natura generale e a scopo esclusivamente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso una consulenza professionale.

Non è consentito copiare, alterare, distribuire, pubblicare o utilizzare su altri siti questi contenuti senza autorizzazione specifica dell'autrice. 
Se involontariamente trovaste in questo sito materiale coperto da copyright o in violazione delle norme vigenti, siete pregati di comunicarlo a veronicanunziante29@gmail.com e si provvederà alla rimozione dello stesso.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now