Importante per ritrovare il proprio personale equilibrio emotivo, affrontare periodi difficili (problemi familiari, scolastici, lavorativi, separazioni, lutti ecc.), gestire adeguatamente i propri pensieri e le proprie emozioni (ansia, panico, rabbia, paure che ostacolano il raggiungimento di una buona qualità della vita).

Il percorso è teso ad uscire dalla crisi, a migliorare l’autostima e il senso di efficacia; a trasformare il dolore e la rabbia; ad accettare il cambiamento per poter acquisire un nuovo modo di vivere al meglio il proprio presente, la propria vita.

 Percorso di valutazione psicologica costituito dal colloquio clinico e dall’utilizzo di strumenti psicodiagnostici finalizzato all'indagine degli aspetti psicologici e di personalità della persona, nonché all'individuazione di risorse da sviluppare. La relazione psicodiagnostica che ne consegue può essere utile anche per scopi legali, peritali ed assicurativi, per la valutazione di eventuali problematiche cognitive, emotive e sociali, oppure per valutare lo sviluppo psicologico e cognitivo dei vostri figli.

In ambito peritale, in concomitanza con la nomina del CTU da parte del Giudice, le parti hanno la facoltà di nominare un consulente tecnico di parte (CTP) che ha la funzione di assistere alle operazioni peritali al fine di garantire la corretta tutela dei diritti del proprio cliente. La figura del CTP è molto complessa poiché si basa su una corretta gestione del processo relazionale nel rispetto della deontologia professionale. Egli funge da facilitatore del processo valutativo fornendo un adeguato supporto psicologico alla parte e preparando e accompagnando il cliente nel processo.

Analista del Comportamento in training.

ABA è l’acronimo di Applied Behavioral Analysis, che significa "analisi applicata del comportamento". 

L'ABA è la scienza che applica sistematicamente strategie derivanti dai principi del comportamento per migliorare comportamenti socialmente significativi. 

Gli studi scientifici sostengono l'efficacia dell'ABA nel migliorare le abilità, il linguaggio e i comportamenti adattativi nei bambini con disturbi dello spettro autistico.

L’efficacia di un trattamento ABA è tanto maggiore quanto più aderente alle 7

dimensioni dell’ABA, così identificate da Baer, Montrose e Risley nel 1968.

1. Applicazione

L’ABA si concentra su comportamenti significativi dal punto di vista sociale, che consentano un’effettiva crescita dell’individuo e la progressione verso quei comportamenti adattivi tipicamente mostrati dalle persone della stessa età e gruppo sociale di riferimento.

 

2. Comportamento osservabile

L’ABA si basa su osservazioni dirette del comportamento come strumento di misurazione. Le abilità su cui lavora devono essere quantificabili in modo obiettivo e direttamente osservabili.

 

 

3. Analisi

L’ABA individua relazioni funzionali tra individuo e ambiente, stabilendo in modo oggettivo delle relazioni tra eventi ambientali e comportamenti osservati.

4. Tecnologia

Le procedure  vengono descritte in modo dettagliato, al fine di favorirne la replica.

 

5. Sistematicità concettuale

Le procedure ABA si riferiscono direttamente ai principi del comportamentismo.

6. Efficacia

La rilevazione costante dell'elemento comportamentale si lo rivela strumento principale per rilevare l’efficacia degli interventi.

7. Generalizzazione

L’obiettivo dell'ABA è di promuovere la generalizzazione delle abilità attraverso diversi ambienti, persone e comportamenti.

Sarà dunque fondamentale la condivisione di obiettivi e strategie da parte di tutti i soggetti coinvolti nella vita quotidiana della persona.